Pagina 1 di 4

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: sab 18 nov 2017, 19:30
da wmtrader
Immagine

Secondo il modello elliottiano creato anni fa da Robert R. Prechter Jr. il ciclo dovrebbe essere completo

Come possiamo notare, l'onda idealizzata, in questo caso è di tipo impulsivo, e all'interno di essa sono contenute ben 5 onde. Di cui 3 sono impulsive e 2 correttive.
Stato 0: La prima parte si chiama "Bottom" o anche "Fondo", è il punto più basso dal quale non si può sfuggire. Rialzarsi, è una questione di sopravvivenza.
Stato 1: La prima onda, l'onda numero 1, è quindi un rimbalzo dai livelli dove il mercato si era svalutato enormemente.
Stato 2: La seconda onda, di tipo correttivo, dove le condizioni sono tanto gravi quanto il precedente minimo. Tuttavia questa onda non porta verso nuovi minimi.
Stato 3: La terza onda è un'onda molto potente, la più potente. Qui la prosperità aumenta.
Stato 4: La quarta onda è quella in cui tutti si rendono conto che la vera crescita è finita. Arriva quindi un disappunto che nessuno si aspettava.
Stato 5: La quinta onda, è quella onda in cui il mercato migliora, ma non come l'onda numero 3. La psicologia qui crea una sopravvalutazione del mercato.

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: dom 16 apr 2017, 17:06
da Masku
Auguri elena e riky , un abbraccio e una felice pasqua a voi e alle vostre famiglie

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: sab 15 apr 2017, 22:49
da Pippo
Buona pasqua Mascu e tutti coloro che ancora ti seguono .

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: sab 15 apr 2017, 16:16
da elena santi
E un augurio di buona Santa Pasqua anche a Nino non mi son dimenticata di te solo che devo aver scritto male la tua e.mail
e quindi gli auguri devo farteli qui.
Ciao amici

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: sab 15 apr 2017, 16:00
da elena santi
Ciao Masku, Ciao Riky :)
un augurio a voi e alle vostre famiglie di una buona e serena Santa Pasqua.
Un abbraccio vi penso con affetto
Elena Santi

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: sab 15 apr 2017, 13:57
da Riky
Ciao Masku,ciao Pippo,
un sincero augurio di buona Pasqua a voi e alle vostre famiglie.Nell'ultimo periodo non sto seguendo la borsa perchè il lavoro non me lo permette,quindi al momento flat.Un abbraccio a voi.

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: mar 4 apr 2017, 18:46
da Masku

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: dom 12 mar 2017, 14:28
da Masku
,uno dei piu' grandi fondi Horseman globale da novembre ha incrementato la sua esposizione ribassista di copertura fino al 100% adesso ha cambiato strategia ha chiuso le posizioni short sugli emergenti cina e india e in questi mercati si e' posizionato long , invece nei paesi sviluppati america e europa ha incrementato le posizioni short in questa tabella ci sono le performance mensile del fondo...


Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: dom 5 mar 2017, 13:55
da Masku
QUESTO INDICATORE mostra la percentuale di AZIONI dell sp500 che si trovano al di sopra del loro MA50. Livelli importanti sono il 25 e il 75. Abbiamo un segnale quando l'indicatore sale sopra il 75 o quando scende sotto 25, I segnali contro la tendenza sono correzioni. In un mercato toro l'indicatore si muove la maggior parte del tempo sopra 75, e le correzioni di solito finiscono sopra 25. In un mercato orso l'indicatore si muove la maggior parte del tempo sotto 25, e le correzioni di solito finiscono a 75. Divergenza sull'indicatore di stato, che i prezzi delle azioni si muovono superiore (inferiore), ma meno sono al di sopra (sotto) la EMA50. Aspettatevi di inversione. quindi e' molto evidente dal grafico sotto che mentre sp500 ha fatto nuovi massimi crescenti le azioni che sono sopra la ma50 hannno fatto massimi decrescenti ----- QUINDI CE' qualcosa che non va' ..... certo che molti sono convinti che dopo una piccola correzione , si ripartira in cielo ad esplorare nuove galassie .... ma' e' tutta da vedere , quando sara' piccola sta' correzzione , basta solo che il vix salga sui 20-22 che sp lascia sul terreno intorno 8%

Immagine

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: sab 4 mar 2017, 15:03
da Masku

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: mar 28 feb 2017, 17:38
da Masku
Pippo ha scritto:Buon giorno Masku, ti riporto sotto le conclusioni di Francesco Caruso nel suo ultimo post :

Questo ciclo è ormai ufficialmente il terzo più lungo di sempre sugli USA.
Gli unici due precedenti di maggior durata sono il ciclo che è culminato nel 1969 e quello culminato nel 2000.
Se questo Bull Market dovesse uguagliarli, potrebbe prolungarsi ancora 1-2 anni.
La storia insegna che le prime correzioni di questi stadi molto avanzati del ciclo – che potremmo definire terminali, ma la cui lunghezza è funzione di accadimenti non sempre prevedibili – sono occasioni di acquisto sulle borse, ma insegna anche che la presa di coscienza del quadro storico deve aiutare l’investitore accorto, nei mesi che verranno, a mantenere una disciplina operativa rigorosa e a non cadere nella trappola della Sindrome “This Time Is Different”, (le quattro parole più pericolose di sempre sui mercati).
Tutto, nella vita come sui mercati, si muove in cicli.

Un saluto a te Masku, grande e disinteressato amico "virtuale".


ciao pippo , si ormai e' un ciclo che dura da 9 anni , certo se non aumenta la volatilita , sul mercato americano si va' in una sola direzione , cioe' al rialzo , ma ' che sto' bull market finisca domani o tra' 2 anni non lo sappiamo ,certo e' che dopo l'estate non viene subito l'inverno ma' l'autunno ,quindi prima che crolla tutto , ci deve essere una distribuzione e un aumento della volatilita , quindi non e' escluso che se continua questo uptrend non ci siano delle correzzioni ell'ordine del 5% fino al 20% ... certo per adesso siamo in piena estate in borsa e l'unico pericolo potrebbe essere qualche temporale estivo che passerebbe velocemente nel giro di qualche giorno .... ma' se arriverebbe l'autunno allora ritorneremmo alla normalita con bei giorni di sole e giorni di pioggia
un abbraccio

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: mar 28 feb 2017, 11:34
da Pippo
Buon giorno Masku, ti riporto sotto le conclusioni di Francesco Caruso nel suo ultimo post :

Questo ciclo è ormai ufficialmente il terzo più lungo di sempre sugli USA.
Gli unici due precedenti di maggior durata sono il ciclo che è culminato nel 1969 e quello culminato nel 2000.
Se questo Bull Market dovesse uguagliarli, potrebbe prolungarsi ancora 1-2 anni.
La storia insegna che le prime correzioni di questi stadi molto avanzati del ciclo – che potremmo definire terminali, ma la cui lunghezza è funzione di accadimenti non sempre prevedibili – sono occasioni di acquisto sulle borse, ma insegna anche che la presa di coscienza del quadro storico deve aiutare l’investitore accorto, nei mesi che verranno, a mantenere una disciplina operativa rigorosa e a non cadere nella trappola della Sindrome “This Time Is Different”, (le quattro parole più pericolose di sempre sui mercati).
Tutto, nella vita come sui mercati, si muove in cicli.

Un saluto a te Masku, grande e disinteressato amico "virtuale".

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: lun 27 feb 2017, 16:37
da Masku
BHO' !!! non capisco ha cosa serve o a cosa fa' piu' riferimento il dow jones in quando e' stato costruito da titoli industriali che rispecchiano l'economia reale , in quando il disaccoppiamento tra azioni e l'economia reale ha cominciato a diventare evidente verso la fine del 2012 / inizio del 2013 - dopo che è stato annunciato QE3.

Immagine

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: dom 19 feb 2017, 0:55
da Masku
Riky ha scritto:Ciao Masku,ho trovato un articolo sul web che ho reputato interessante e che condivido nell’analisi,data di pubblicazione 16/02/2017,eccolo…

Lo SP500 registra il suo nuovo massimo storico a 2350 (CFD) e sembra non volersi arrestare.
Tante le promesse di Trump, ma nulla ancora di concreto.
Le parole di Trump danno spazio alle “fantasie” fiscali e l’inflazione intanto raggiunge il 2.50%.
Cosa significa tutto ciò?
I prezzi in aumento, accompagnati da una politica fiscale accomodante, comporta degli utili ed ecco che tutti comprano.
E se tutto ciò non fosse vero?
Un’inflazione così alta non accompagnata da un aumento dei salari rischia di essere dannosa.
Tre aumenti dei tassi potrebbe quindi far schizzare troppo velocemente l’inflazione rischiando di tirare troppo la corda.
La decisione di rialzare i tassi nasce appunto dal fatto che tutti gli obiettivi della FED sono stati raggiunti.
Piena occupazione e tasso di inflazione al 2%, ma c’è un problema, la prosperità degli States coincide proprio al periodo in cui la FED ha lasciato i tassi a zero e un aumento dei tassi era necessario per non “drogare” troppo i mercati, ma ulteriori rialzi, rischiano però di portare alla famosa scintilla.
La ragione può sembrare tecnica ma in realtà è facile da comprendere: se i titoli di stato rendono quasi zero, investire nei titoli di stato non è conveniente, non è redditizio, e porta a considerare più conveniente e più redditizio investire in azioni sul mercato (equity), e lo SP raggiunge i massimi storici.
Ma guardiamo il grafico, notiamo che, ogni volta che il mercato sale (nell’ultimo anno) i volumi non accompagnano più e inoltre i rendimenti dei Treausury continuano a salire.
Quindi, nella certezza apparente di un mercato che sembra non volersi fermare, c’è l’incertezza, probabilmente legata alle politiche di Trump e della FED , le quali, se dovessero fallire nel loro intento.
Il crollo dei mercati rischia di essere, questa volta, uno dei più catastrofici della storia.
Giuseppe Francesco Ferrara
Head Trading Department
UCapital, Milano

Mi trovo d’accordo,e ora che la maggioranza degli analisti “urla” a tassi in rialzo nei prossimi mesi e anni io vado contro corrente tant’è che secondo me sia Fed e Bce manterranno i tassi bassi a lungo e anzi diverranno la normalità in un’economia mondiale che ha terminato la sua crescita.


ciao riky , certamente e' un mercato che sta' speculando sulle affermazioni di trump , personalmente penso che le quotazioni ritorneranno sui livelli di fino ottobre come successe quando specularono sul bazuca di draghi e portarono il dax oltre i 12000.... e se le aspettative dei prossimi dati dovessero peggiorare , potrebbero portare anche gli indici sui livelli di febbraio dello scorso anno ..... con una possibile correzzione del 20%

Re: Sala Trading

Messaggio da leggereInviato: ven 17 feb 2017, 14:25
da Riky
Ciao Masku,ho trovato un articolo sul web che ho reputato interessante e che condivido nell’analisi,data di pubblicazione 16/02/2017,eccolo…

Lo SP500 registra il suo nuovo massimo storico a 2350 (CFD) e sembra non volersi arrestare.
Tante le promesse di Trump, ma nulla ancora di concreto.
Le parole di Trump danno spazio alle “fantasie” fiscali e l’inflazione intanto raggiunge il 2.50%.
Cosa significa tutto ciò?
I prezzi in aumento, accompagnati da una politica fiscale accomodante, comporta degli utili ed ecco che tutti comprano.
E se tutto ciò non fosse vero?
Un’inflazione così alta non accompagnata da un aumento dei salari rischia di essere dannosa.
Tre aumenti dei tassi potrebbe quindi far schizzare troppo velocemente l’inflazione rischiando di tirare troppo la corda.
La decisione di rialzare i tassi nasce appunto dal fatto che tutti gli obiettivi della FED sono stati raggiunti.
Piena occupazione e tasso di inflazione al 2%, ma c’è un problema, la prosperità degli States coincide proprio al periodo in cui la FED ha lasciato i tassi a zero e un aumento dei tassi era necessario per non “drogare” troppo i mercati, ma ulteriori rialzi, rischiano però di portare alla famosa scintilla.
La ragione può sembrare tecnica ma in realtà è facile da comprendere: se i titoli di stato rendono quasi zero, investire nei titoli di stato non è conveniente, non è redditizio, e porta a considerare più conveniente e più redditizio investire in azioni sul mercato (equity), e lo SP raggiunge i massimi storici.
Ma guardiamo il grafico, notiamo che, ogni volta che il mercato sale (nell’ultimo anno) i volumi non accompagnano più e inoltre i rendimenti dei Treausury continuano a salire.
Quindi, nella certezza apparente di un mercato che sembra non volersi fermare, c’è l’incertezza, probabilmente legata alle politiche di Trump e della FED , le quali, se dovessero fallire nel loro intento.
Il crollo dei mercati rischia di essere, questa volta, uno dei più catastrofici della storia.
Giuseppe Francesco Ferrara
Head Trading Department
UCapital, Milano

Mi trovo d’accordo,e ora che la maggioranza degli analisti “urla” a tassi in rialzo nei prossimi mesi e anni io vado contro corrente tant’è che secondo me sia Fed e Bce manterranno i tassi bassi a lungo e anzi diverranno la normalità in un’economia mondiale che ha terminato la sua crescita.